Informazioni generali

Fuerteventura fa parte della Comunità Autonoma Spagnola, quindi pur essendo più vicina alla Mama Africa, è invece una delle regioni della Spagna appartenente all'Unione Europea ed è perfettamente integrata, anche per quanto riguarda i livelli di qualità e sicurezza delle strutture e dei servizi, agli standard europei.

La lingua parlata è lo spagnolo, anche se visto l'alto tasso di turismo, in tutte le strutture parlano inglese e tedesco e spesso anche italiano.

La moneta corrente l'euro e vi basterà la carta d'identità per prendere l'aereo e raggiungere Fuerteventura, se vi trovate in un paese dell'Unione Europea.

Il fuso orario a Fuerteventura è di un'ora in meno rispetto all'Italia, con un volo diretto ci vogliono circa 4 ore per raggiungere l'isola.  La corrente è di 220V come in italia, le prese della corrente però hanno solo 2 buchi come prevedono gli standard europei, mentre in Italia molti elettrodomestici hanno la spina a 3 punte. Controllate la spina del vostro asciugacapelli, del carica batterie del pc etc...e in caso comprate un qualsiasi adattatore con la spina a 2 punte che trovate in commercio per un paio di euro.

I paesini più turistici hanno un pronto soccorso pubblico e centri medici privati per qualsiasi evenienza (molti vi accorrono a causa di ustioni e scottature serie date dal sole!). In caso di gravi necessità c'è un ospedale pubblico a Puerto del Rosario, la capitale di Fuerteventura, e con la tessera sanitaria italiana sarete accettati gratuitamente e potrete usufruire dei servizi medici.

L'acqua corrente di Fuerteventura è acqua del mare desalinizzata e purificata, vi accorgerete subito del suo sapore e quindi vi sconsigliamo di berla, comprate acqua in bottiglia. Per lavarsi i denti e fare la doccia logicamente potete utilizzarla, così come per cucinare e annaffiare le piante. Ma per fare un tè caldo o un caffè vi consigliamo di usare acqua in bottiglia.

 

Case in AFFITTO

Social Bookmarks

Twitter Facebook flickr RSS-Feed

dermawand